Lo psicoterapeuta è uno psicologo che, dopo la laurea,ha fatto un anno di tirocinio presso strutture accreditate, ha superato l'Esame di Stato, è iscritto all'Albo degli psicologi, ha frequentato una Scuola di Specializzazione in Psicoterapia riconosciuta dal M.I.U.R., di durata almeno quadriennale, ha effettuato una psicoterapia personale e ha fatto supervisione per un monte di ore specifico richiesto dalla propria scuola, (ha cioè portato i propri casi clinici alla supervisione di un collega/docente più anziano ed esperto). Solo alla fine di questo lungo iter formativo, il professionista può iscriversi all'Albo degli Psicoterapeuti, ma soprattutto è in grado di aiutare il cliente con competenza e professionalità.

CHI NON E' PSICOTERAPEUTA

Chiunque, pur avendo conseguito una laurea in Psicologia o in medicina, non abbia poi frequentato una Scuola di Specializzazione riconosciuta dal M.I.U.R. (I medici che non hanno frequentato una scuola di psicoterapia post laurea, sono solo dei medici). Chiunque, laureato o diplomato, abbia frequentato solo corsi, master, seminari o ha avuto l'illuminazione divina non è psicoterapeuta. I counselor, i reflector, i coach, i facilitatori, i guaritori, i preti, non sono psicoterapeuti, pur conservando le loro specifiche e indiscusse abilità e competenze, valide per i precipui scopi che si propongono,  ma le loro prestazioni non possono essere assimilate alla psicoterapia.

PRIMA DI AFFIDARTI AD UN PROFESSIONISTA, CONTROLLA LE SUE CREDENZIALI.
GLI PSICOTERAPEUTI SONO REGISTRATI SUGLI ALBI PROFESSIONALI DELLE REGIONI DI APPARTENENZA CONSULTABILI SU INTERNET.

Logo robertaSava17 v

psicoterapia, ipnosi regressiva, teriapia individuale, terapia di gruppo,
gruppi di parola sulla violenza alle donne, sindrome narcisistica, supervisione, seminari esperenziali.

Questo sito utilizza cookies di servizio. Per dettagli consultare l"informativa"Confermando, si accetta, negando alcune funzioni di base potranno non funzionare. informativa