Oggi è possibile trovare in rete ogni sorta di materiale utile sul narcisismo. Ci sono siti come LOVE KILLER, o blog come ARTE DI SALVARSI; video su youtube come quelli di VAPPOLE  e molto altro. Sono stati scritti anche dei libri interessanti e veramente indispensabili (li troverete nella sezione del sito dedicata alla bibliografia). Ritengo che sia importante poter accedere liberamente ai contenuti proposti da altri, basta citare la fonte. In questo sito dunque, troverete articoli liberamente tratti da altri siti, dai quali ho preso spunto, che ho poi integrato con le conoscenza da me maturate nella pratica clinica.
Nei siti e nei blog si parla molto spesso del NARCISO PERVERSO sovrapponendolo al sociopatico e psicopatico; temini quindi usati come sinonimi.
E' importante che il lettore sappia che tutte le descrizioni sono appunto tali: descrizioni. Hanno un fine indicativo e non certo la presunzione di fornire una diagnosi certa, appannaggio questa, solo degli psicologi o degli psichiatri.
Il narcisismo è una sindrome composta da tratti. Se sono presenti tutti o un congruo numero di essi, allora abbiamo una struttura di personalità narcisista. Se sono presenti solo pochi di essi, abbiamo una personalità con tratti narcisistici. Anche quando si ha una personalità narcisista, questa può essere più o meno perversa, andando da un estremo dove troviamo il “narciso quotidiano” ad un altro dove si situa il serial killer.
Infine si farà riferimento sopratutto al narcisismo maschile e alla donna come vittima, in quanto la proporzione della “patologia” nella popolazione è di circa 3 uomini vs 1 donna. Ciò non significa che il narcisismo femminile sia meno patogeno rispetto a quello maschile. Una madre narcisista è più pericolosa e dannosa per la prole di un padre narciso.
Tuttavia la condizione di sudditanza psicologica culturalmente imposta alla donna da generazioni, da adito ad un maggior numero di abusi perpretrati verso le donne, con un più lungo strascico psicologico, rispetto alla vittima uomo.

Questo senza nulla togliere all'identico straziante dolore che una vittima uomo prova quando si ritrova nella rete di una donna narcisista perversa.

 

 

Questo sito utilizza cookies di servizio. Per dettagli consultare l"informativa"Confermando, si accetta, negando alcune funzioni di base potranno non funzionare. informativa